Beautiful anticipazioni: Thomas scopre tutto su Beth, che farà?


Che cosa succederà nella prossima puntata di Beautiful, come si apre questa settimana in compagnia della soap di Canale 5? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano direttamente da Los Angeles e che ci rivelano che la verità su Beth sta per essere scoperta ma non da Hope e Liam che, se lo avessero saputo, forse non avrebbero deciso di divorziare. Ma andiamo ai fatti con le anticipazioni e la trama di Beautiful per la puntata di lunedì 29 giugno 2020. Come si chiude questo mese? All’insegna delle bugie anche se a quanto pare, la verità sulla piccola Beth sta per essere scoperta da un’altra persona…

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 29 GIUGNO 2020

Come avrete visto negli ultimi episodi della soap americana, Xander ha scoperto che la piccola Beth è ancora viva e ha deciso di far si che anche Hope e Liam lo sappiano. Ma il ragazzo non è riuscito nel suo intento e, nonostante tutto, alla fine Hope ha firmato i documenti per annullare il suo matrimonio con Liam. Non c’è stato nulla da fare. Thomas però che ha capito che sta succedendo qualcosa di molto strano, non si fa prendere in giro da nessuno e riesce a scoprire quello che sta accadendo…

Il figlio di Ridge ha capito che Flo sta dicendo una serie di bugie e che è arrivato il momento di parlare. E così alla fine Flo cede ed è costretta a dire a Thomas che Beth non è morta. Forse la ragazza pensa che questo possa in qualche modo anche aiutare Hope ma, come vedremo nelle prossime puntate di Beautiful, Thomas non ha nessuna intenzione di dare la notizia a Hope, anzi…

Il segreto della piccola Beth resiste ancora e le uniche persone a non sapere nulla sono Hope e Liam, condannate al dolore per la morte di una figlia che in realtà è ancora viva…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful di lunedì 29 giugno 2020 su Canale 5.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close