Beautiful anticipazioni: chi svelerà la verità sulla piccola Beth dicendo che è ancora viva?


Cosa succederà nella puntata del primo luglio 2020 di Beautiful? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano direttamente da Los Angeles e che ci rivelano quello che sta per accadere. Inizia un nuovo mese per gli appassionati della soap americana e anche in questi primi giorni di luglio al centro della narrazione ci saranno le bugie. Flo ha raccontato tutto quello che è successo con Reese e con la piccola Beth a Thomas, pensando che il fratello di Steffy pur di difendere la piccola Phoebe e sua sorella, dicesse la verità. E invece non sapeva che Thomas non ha nessuna intenzione di farlo visto che il suo solo scopo è quello di stare con Hope e di tenerla il più possibile lontano da Liam. Ma c’è anche un’altra persona che sa tutto quello che è successo, oltre a Zoe e a Flo. Xander, a differenza di Thomas sembra avere intenzione di raccontare tutto a Hope, lo farà? Scopriamolo con le anticipazioni per la prossima puntata di Beautiful, eccole per voi.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 1 LUGLIO 2020

Come inizia questo nuovo mese all’insegna della soap americana? Ancora con le bugie perchè come avrete visto, Hope e Liam non sanno ancora nulla di quello che sta succedendo davvero alla piccola Beth. Flo pensava che Thomas avrebbe detto subito a Steffy di Phoebe, anche per non darle un dolore visto che la sta crescendo come se fosse sua figlia e invece sbagliava perchè il Forrester sta continuando a mentire. Ha un solo scopo: far si che Hope si innamori di lui.

Xander però a differenza di quello che Thomas ha deciso di fare, ossia di tacere, sa che deve parlare e vuole mettere fine, il prima possibile, a questa situazione. Decide quindi di dire tutto a Hope anche se Zoe lo supplica di non farlo. Che cosa succederà?

Continuate a leggere le nostre anticipazioni per essere sempre informati con le ultime news da Los Angeles.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close