Beautiful anticipazioni: Xander confessa tutto a Hope? La verità è lontana


Cosa succederà nella puntata di Beautiful in onda il 3 luglio 2020? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano proprio dagli Stati Uniti dove ormai da due settimane sono ricominciate le riprese delle puntate inedite della soap. Come saprete infatti a causa del coronavirus, anche le riprese sul set dell’amatissima soap americana si erano stoppate ma da qualche giorno gli attori sono tornati sul set, anche se con tutte le norme di sicurezza del caso…Negli Usa ormai da oltre due mesi vanno in onda le repliche di Beautiful mentre in Italia, anche grazie al fatto che gli episodi sono sempre più brevi, c’è ancora una distanza tale che permette di avere una mole di episodi inediti che copre almeno 3 mesi…Non avremo quindi bisogno di repliche! Ma torniamo adesso alle anticipazioni per la puntata di domani: siamo vicini alla verità sulla piccola Beth? Hope e Liam scopriranno che la loro piccola sta bene ed è ancora viva?

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 3 LUGLIO 2020

A giudicare dallo choc che Xander sembrava aver subito, dopo aver appreso la verità sulla piccola Beth, si pensava che il ragazzo avrebbe poi confessato tutto e invece…Per il momento Xander non ha ancora detto nulla a Hope ma parlando con Zoe le dice che ha intenzione di farlo. Non solo, vuole anche denunciare alla polizia tutto quello che Reese e Flo hanno fatto con la bambina. E’ completamente sconvolto da quello che ha scoperto e non riesce a credere che anche la sua fidanzata si sia prestata a tutto questo. Zoe lo supplica di non dire niente perchè la verità sulla piccola Beth potrebbe cambiare poi per sempre la loro vita visto che lei potrebbe perdere tutto a causa delle azioni fatte da suo padre.

Cosa farò quindi Xander, resterà zitto?

Lo scopriremo nelle prossime puntate di Beautiful, continuate a seguirci per scoprire tutti i dettagli sulle prossime puntate della soap americana.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close