Una vita anticipazioni: la confessione di Ursula e il piano di Genoveva, come si vendicherà?


Che cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani 10 luglio 2020? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano da Acacias 38, domani andrà in onda la seconda puntata di quella che in Spagna è stato l’episodio 1000. Una puntata ricca di emozioni con lo straziante addio di tutte le persone che le hanno voluto bene a Lucia e il grande dolore del piccolo Mateo per la morte di sua madre. Una nuova vita che inizia per il bambino che adesso ha anche un nuovo padre. Telmo ha rivelato a tutti che il bambino è suo figlio, una notizia che ha lasciato molte persone turbate.

Scopriamo quindi i dettagli con la trama della puntata di Una vita di domani 10 luglio 2020.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 10 LUGLIO 2020

Dopo la riconciliazione con Felipe, che lo ha esonerato da ogni colpa per la morte di Celia, Ramón recupera il suo status tra i vicini. Carmen continua con i suoi piani di lasciare Acacias per sempre e lascia la lettera d’addio per Ramón a Fabiana, che lo consegna in anticipo ai Palacios. Ramón corre dietro a Carmen e le dichiara anche il suo amore con un bacio.
I vicini scoprono che Genoveva non è più nel quartiere.

Telmo decide di andare con Mateo lontano da Acacias, in una città con il mare, come ha promesso. Úrsula, per paura di restare da sola, cerca di andare con loro e finisce per confessare di aver fatto in modo che Eduardo morisse, in modo da far godere a Telmo e Lucia gli ultimi giorni di vita insieme. Che cosa farà l’ex prete, la denuncerà oppure no? Ursula non si aspettava che Telmo le dicesse che sarebbe andato via senza di lei con il bambino e reagisce davvero molto male di fronte alla decisione dell’uomo. La Dicenta potrebbe fare di tutto, che ne sarà di lei ?

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 10 luglio 2020 su Canale 5.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close