Beautiful anticipazioni: Liam scopre tutto, Steffy sotto shock

Liam e Hope hanno reagito in modo diverso di fronte alle rivelazioni di Douglas, lei ha deciso di partire lo stesso per il viaggio di nozze, Spencer ha continuato nelle sue indagini. Credere alle parole di un bambino è difficile, soprattutto se la verità è quella che davvero il piccolo racconta. Cosa succederà quindi adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful che ci rivelano la trama della puntata di domani 26 settembre 2020. Nel prossimo episodio della soap americana vedremo quello che Douglas ha ancora da dire e quella che sarà la reazione di Liam di fronte all’insistenza del bambino che è rimasto proprio insieme a Steffy in seguito al viaggio di suo padre e Hope…

Vediamo quindi quelle che sono le anticipazioni per la puntata di Beautiful di domani, la soap ci aspetta al sabato alle 13,40 su Canale 5.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 26 SETTEMBRE 2020

Douglas continua a sostenere la tesi, dice di sapere che la bambina è ancora viva e dice anche di sapere dove si trova. Liam ha davvero delle difficoltà nel credere a tutto quello che il piccolo racconta. Non dimentichiamoci che Liam e Hope hanno visto il corpicino della piccola Beth che però in realtà era quello di un’altra bambina che era morta poco dopo il parto. Ed è per questo che Liam ha difficoltà nel credere che tutto questo sia vero. Ma tutto si complica quando Douglas dice di sapere dov’è la bambina. Liam lo asseconda, vuole andare fino in fondo in questa storia. E così il piccolo gli rivela che la sua Beth è a pochi passi da loro, gli dice che non è morta perchè la bambina è Phoebe. La rivelazione fatta da Douglas lascia Liam e Steffy sgomenti e senza parole.

Hope invece ripensa a quello che Douglas le ha detto ma non ne parla con Thomas si rifiuta solo di avere dei rapporti con lui. Cosa succederà adesso, sarà Liam a prendere in mano finalmente la situazione?

Non ci resta che scoprirlo seguendo le prossime puntate della soap di Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.