Beautiful anticipazioni: Flo rischia il carcere e le sorelle Logan non la difendono

Che cosa succederà nella puntata di Beautiful in onda domani 14 ottobre 2020? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano da Los Angeles e che ci rivelano proprio la trama del prossimo episodio della soap americana. La verità sulla piccola Beth è ormai venuta a galla ed è tempo che a pagare per quello che hanno fatto siano le persone coinvolte in questa vicenda. Quali sono le responsabilità di Thomas? E che cosa succederà a Flo che ha commesso diversi reati? Per lei si apriranno le porte del carcere? Non ci resta che scoprirlo dando uno sguardo a quelle che sono le anticipazioni per le prossime puntate della soap. Beautiful ci aspetta anche domani alle 13,40 come sempre, su Canale 5.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 14 OTTOBRE 2020

Ridge sta cercando di fare qualsiasi cosa per far si che Reese paghi per quello che ha fatto. Ha ingannato Tayloer spillandole migliaia di dollari per una adozione irregolare, ha distrutto la vita di Hope e di Liam che hanno rischiato di perdere tutto a causa sua. Ha allontanato la piccola Beth da suoi veri genitori per mesi ma ha anche cambiato la vita di Steffy. E questo il Forrester non lo accetta. Visto il grande amore che prova da sempre per sua figlia non tollera di vederla ridotta in quello stato. Ed è per questo motivo che è più che felice quando viene informato delle novità: Reese è stato fermato e arrestato.

Shauna aveva chiesto a sua figlia di andare via prima che tutta la verità fosse scoperta. Ma Flo ha deciso di restare e adesso Shauna deve difenderla come una leonessa. Le sorelle Logan non le possono perdonare quello che ha fatto….Shauna prova a difendere quello che è davvero indifendibile…Flo ha sbagliato e questo è un dato di fatto. Dopo la denuncia, arriverà anche l’arresto?

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful di domani 14 ottobre 2020.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.