Beautiful anticipazioni: Flo a un passo dalla libertà

Ridge deve prendere una decisione importante, che cosa farà con Flo? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful che ci rivelano proprio la trama della puntata di domani 14 novembre 2020. Il sabato di Canale 5 si trasforma: non ci saranno le amate soap della rete ma si cambia ! Da domani infatti andrà in onda Amici 20 nel pomeriggio del sabato con la puntata speciale. Per cui l’unica soap ancora in onda resta Beautiful e le nostre anticipazioni ci rivelano proprio la trama dell’episodio di domani. Come avrete visto Ridge ha capito che Thomas ha le sue colpe ma allo stesso tempo non se la sente di abbandonarlo dopo quello che è successo. Nel frattempo Bill e Brooke hanno deciso di tramare alle spalle del Forrester perchè sono sicuri di una cosa: Thomas deve pagare per tutto il male che ha fatto a Liam e a Hope. I due per fortuna sembrano aver trovato di nuovo il calore e la stabilità che mancava da tempo. Si sono messi tutto alle spalle. Non dimenticano ma voltano pagina insieme alla piccola Beth che adesso fa parte delle loro vite! In ogni caso Sanchez informa Ridge del fatto che non ci sono delle prove determinanti che possano dimostrare il coinvolgimento di Thomas nella morte di Emma. E anche le prove contro Flo non serviranno per una condanna esemplare…

Ma vediamo la trama della puntata di Beautiful di domani, 14 novembre 2020.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 14 NOVEMBRE 2020

Sanchez cerca di far capire a Ridge che Flo ha sbagliato ma che se la sua storia venisse a galla, si parlerebbe di nuovo della sua famiglia visto anche tutto quello che Thomas ha fatto. Ridge quindi deve decidere se ritirare la denuncia e concedere una sorta di immunità a Flo. Nel frattempo Steffy decide di andare in carcere da lei per avere un confronto e per provare a capire come ha fatto a mentire…

Vi ricordiamo che Beautiful ci aspetta come sempre alle 13,40 su Canale 5. E a seguire la prima puntata della stagione di Amici 20.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.