Dopo oltre 1500 episodi chiude Una vita: fine delle riprese per Acacias 38

La notizia è arrivata pochissimi minuti fa dalla Spagna e sta facendo il giro di tutti i siti televisivi che in Italia seguono con passione la soap spagnola. E noi siamo tra quelli! Anche Una vita chiude i battenti: stessa sorte de Il segreto per la soap arrivata in Italia qualche anno dopo il debutto in patria. Oltre 1500 episodi e sei anni di messa in onda. Per Acacias 38 è arrivato il momento di chiudere i battenti. Ma per i fan italiani della soap ci sono buone notizie: ci sono episodi sufficienti per coprire almeno altri due anni di messa in onda. Le riprese di Una vita in Spagna, come annunciato pochi minuti fa, termineranno nel mese di marzo. Probabilmente a dare il colpo di grazia alla soap anche il covid 19 e le mille difficoltà, con tante spese in più per poter registrare gli episodi. E poi gli ascolti che non brillano più come un tempo. Del resto nell’era delle piattaforme streaming che offrono decine e decine di titoli e di serie alle quale affezionarsi, non sarà semplice trovare il prodotto che incollati davanti alla tv milioni di spettatori.

E pensare che in Spagna gli ascolti di Acacias 38 sono molto più bassi di quelli che la soap registra in Italia. Le puntate in onda la scorsa settimana, giusto per dare qualche numero, hanno fatto compagnia a oltre 2 milioni di spettatori. Come dicevamo, in Spagna la soap chiuderà a marzo e andrà avanti per diversi mesi. In Italia Una vita potrebbe andare in onda almeno per un paio di anni, visto che gli episodi sono giù in “ritardo” di un annetto rispetto a quelli andati in onda in patria.

Una vita chiude i battenti: tra due mesi stop alle riprese di Acacias 38

Nonostante il successo che la soap ha in tutto il mondo, come ricorda la rete che trasmette la soap, è arrivato il momento di dire addio ai protagonisti di Acacias 38. Ricordiamo che Una vita va in onda anche America Latina, dove esiste una grande comunità di “acacieros”. Lì, la soap l viene trasmessa attraverso il canale internazionale di TVE così come nelle catene nazionali di Argentina e Cile. Oltre a Canale 5 in Italia, c’è anche Netflix che ha acquistato i diritti della produzione mediorientale Eugénie Nights, basata sugli episodi spagnoli di Acacias 38.

I nuovi episodi di Una vita ambientati negli anni ’20

Nei prossimi episodi in arrivo in Italia tra qualche mese, ci saranno anche delle novità per quello che riguarda la trama della soap. Quest’anno, infatti, i 2.600 metri quadrati in cui è girata la serie sono stati completamente rinnovati per accogliere gli anni 20. Anni folli, pieni di glamour e divertimento per l’alta borghesia che contrasta con la vita dei “servi”, priva di privilegi.

Secondo i suoi creatori (Susana López Rubio, Aurora Guerra, Miquel Peidró e Josep Cister) il romanzo attinge a drammi internazionali come Maids and Ladies, Downton Abbey o Arriba y Abajo. Un altro dei suoi riferimenti è la letteratura spagnola di quel tempo: testi di Benito Pérez Galdós, Emilia Pardo Bazán o Vicente Blasco Ibáñez hanno contribuito a ricreare la società, le relazioni e gli spazi della Spagna di quel tempo.

Noi continueremo quindi a tenervi compagnia con le anticipazioni. Abbiamo ancora molto di cui raccontarvi sulle storie che si svilupperanno ad Acacias 38 nei prossimi mesi!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.