Una vita anticipazioni: Santiago è davvero il marito di Marcia o è tutto un imbroglio?

Che cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani 15 febbraio 2021? Inizia una nuova settimana in compagnia della soap spagnola vista da milioni di spettatori nel nostro paese! Come andranno a finire le storie di Marcia e Felipe? I due al momento sembrano essersi rassegnati e stare lontani ma non possono di certo negare i sentimenti che provano. Genoveva lo sa bene ed è per questo che ha ordinato a Santiago di lasciare il prima possibile la Spagna insieme a sua moglie.

Ma Genoveva non può immaginare che sta per succedere qualcosa che potrebbe cambiare tutto. Dopo aver passato la notte insieme infatti, Marcia osserva meglio suo marito, cosa che non aveva fatto mai prima. E così si rende conto che sulla schiena non ha una cicatrice che c’è sempre stata. Santiago le dice che la pelle si sarà curata con il passare del tempo, eppure sul suo corpo ci sono altre cicatrici delle quali invece Marcia non ricorda nulla. Cosa succederà adesso? Scopriamolo con le anticipazioni per la puntata di domani, eccole per voi.

Domani in onda su Canale 5 la prima parte dell’episodio 1124 di Acacias 38.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 15 febbraio 2021

Bellita e Josè non si arrendono, non hanno intenzione di permettere che Alfonso se ne vada in giro per tutta la Spagna con un film che diffami la cantante ed è per questo che chiedono aiuto a Felipe, pronti ad agire legalmente contro il regista. Marcia continua a pensare alla cicatrice di Santiago: impossibile che non ci sia più.

Ursula parlando con Susana cerca di capire se nel quartiere si sa qualcosa in più di Santiago e Marcia. La Dicenta vuole sapere se i due se ne andranno oppure no. Susana si accorge che Armando non è più lo stesso. E infatti l’uomo sembra essere cambiato da quando ha ricevuto un telegramma…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 15 febbraio 2021 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.