Una vita anticipazioni: Felipe sconvolto, scoprirà chi ha ucciso Marcia?

Che cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani, 21 luglio 2021? Come avrete visto, la notizia della morte di Marcia ha sconvolto davvero tutti. E dopo la testimonianza di Cesario, tutti pensano che possa esser stato Santiago a fare del male alla bella brasiliana. Tutti tranne Felipe che in fondo sa che sua moglie era una delle poche persone a volere Marcia morta. Ma lo shock per la morte di Marcia è davvero forte per tutti. Cosa accadrà adesso? Domani andrà in onda la prima parte dell’episodio 1212 di Acacias 38. Vedremo la forte reazione di Felipe di fronte a questa notizia che lo lascerà senza parole…E Genoveva, come si difenderà per dimostrare la sua innocenza? Liberto non può fare altro che raccogliere tutta la disperazione di Felipe, che resta davvero sconvolto dalla notizia della morte di Marcia.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 21 luglio 2021

Mentre ad Acacias 38 sono tutti sconvolti dalla notizia della morte di Marcia, Lolita e Antonito devono fare i conti con la preoccupazione per il piccolo. Ha una brutta polmonite e Lolita teme che non si possa curare. Ramon non vuole ricorrere a nessuno stratagemma particolare, ma si vuole affidare solo alle cure dei medici. Lolita non la pensa proprio come suo suocero…Felipe parla con Mendez per capire che cosa possa essere successo a Marcia ma è ancora troppo presto per trarre delle conclusioni. L’avvocato quindi chiede di poter vedere il cadavere di Marcia, ha bisogno di darle un ultimo saluto.

Tutti i domestici sono sconvolti per quello che è successo a Marcia. In particolare Casilda è inconsolabile, non riesce a capire chi possa aver voluto fare del male alla ragazza. Non ci crede ancora che la sua amica è morta eppure è così…Mendez chiede ad Agustina di prendersi cura di Felipe che è molto provato per quello che è successo…

Tutto questo e molto altro nella prossima puntata di Una vita, appuntamento a domani, come sempre ore 14,10 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.