Una vita anticipazioni: Cesario sospetta di Genoveva? Dirà qualcosa a Felipe?

Come avrete visto la notizia della morte di Marcia ha lasciato tutti davvero senza parole e adesso è complicato capire che cosa succederà. La persona più sconvolta è ovviamente Felipe che mai avrebbe pensato di dover dire addio in modo così tragico alla donna che amava. Cosa accadrà nelle prossime puntate di Una vita? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci rivelano la trama della puntata di domani, 22 luglio 2021. In onda su Canale 5 come sempre alle 14,10 la seconda parte dell’episodio 1212 della soap spagnola, con la reazione di Felipe alla drammatica notizia. L’uomo ha chiesto a Mendez di poter dare un ultimo saluto alla brasiliana mentre tutto il quartiere è sotto shock.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 21 luglio 2021

Antonito cerca di consolare Lolita per quello che è successo. Il piccolo sembra stare molto male e adesso c’è anche la morte di Marcia che complica per tutti le cose. Mendez ha chiesto ad Agustina di restare in casa e prendersi cura di Felipe, ha paura che l’avvocato possa fare qualche azione sconsiderata. Ed effettivamente Felipe è davvero molto provato per la morte di Marcia. Non ha ancora visto Genoveva, come reagirà incontrandola dopo aver saputo che Marcia è morta, avrà dei sospetti? Anche Susana, Rosina e Felicia parlano di quello che è accaduto cercando di capire chi possa aver ucciso Marcia. Casilda non riesce neppure a lavorare, tanta è la sofferenza per la morte della sua amica Marcia. In casa di Rosina regna comunque l’imbarazzo perchè lei e Susana non sanno come comportarsi con Felicia, dopo quello che c’è stato tra Maite e Camino.

Cinta ed Emilio stanno provando a convincere Josè e Bellita a fare pace ma la situazione è parecchio complicata. Cesario e Casilda parlando di quello che è successo a Marcia. Il guardiano sospetta di Genoveva? Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 22 luglio 2021 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.