Beautiful anticipazioni: Thomas e il manichino, chi scopre la sua ossessione pericolosa?

beautiful

Faceva proprio bene Liam a preoccuparsi per la salute mentale di Thomas. Mentre Hope e Steffy continuano a credere che lo stilista stia bene e che non abbia nessun problema, le sue allucinazioni diventano sempre più forti. Thomas è sempre più convinto di sentire la voce di Hope e continua a credere che il manichino prenda vita. Dopo avergli chiesto di uccidere Liam, adesso il manichino gli sta dicendo di amarlo e Thomas non riesce a smettere di ascoltare quella voce. Ma che cosa succederà adesso? Qualcuno lo fermerà prima che sia troppo tardi? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful per la puntata di domani, 13 gennaio 2022. Un nuovo episodio della soap americana ci attende domani, come sempre alle 13,40 su Canale 5 e le nostre anticipazioni vi raccontano ogni dettaglio…

Thomas viene spinto dal manichino “Hope” a corteggiare la giovane Logan (Annika Noelle), che invita a casa insieme a Douglas (Henry Joseph Samiri). Il Forrester non vorrebbe cedere al richiamo del manichino ma non riesce a smettere di ascoltare quella voce…E ora scopriamo che cosa succederà nella puntata di domani.

Beautiful anticipazioni: la trama di domani 13 gennaio 2022

Paris e Zende continuano a flirtare, ma Zende sembra ancora pensare a Zoe. Thomas chiede a Hope di portargli Douglas. Quando Hope e Douglas arrivano da lui, il manichino-allucinazione di Hope dice di nuovo a Thomas che lui e Hope devono stare insieme.

Steffy e Liam trascorrono ore serene nel ricordo della loro passata unione, ma è ancora ricorrente il “problema Thomas”. Nessuno dei due può immaginare quello che sta succedendo a pochi passi con Thomas sempre più in preda alle allucinazioni…Tutto questo e molto altro nella puntata di domani. Beautiful ci aspetta come sempre alle 13,40 e a seguire una nuova imperdibile puntata della soap spagnola Una vita. Continuate a seguirci per avere news e anticipazioni da Los Angeles e non solo!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.