Una vita anticipazioni: Genoveva pronta a lasciare il carcere, Felipe disperato

una vita

Che cosa succederà nella prossima puntata di Una vita? Lo scopriamo come sempre con le ultime news e le anticipazioni che ci rivelano proprio la trama di lunedì 24 gennaio 2022. La soap spagnola torna in onda lunedì e solo nelle prossime puntate capiremo quello che sarà il destino di alcuni protagonisti: Genoveva riuscirà davvero a uscire dal carcere e continuare la vita da donna libera? E Rosina, che ha paura di essere la prossima vittima di Josè, scoprirà che cosa è successo davvero a Bellita? Come sempre le nostre anticipazioni ci portano ad Acacias 38 e ci rivelano tutte le ultime news sulla soap. Lunedì andrà in onda la seconda parte dell’episodio 1312 di Acacias 38, ecco per voi le anticipazioni!

Una vita anticipazioni: la trama del 24 gennaio 2022

Casilda stenta a credere che Genoveva potrebbe lasciare il carcere e che potrebbe riprendere la sua vecchia vita. Parlando con Liberto, la giovane domestica, manifesta tutto il suo disappunto per quello che sta succedendo, amareggiata per gli ultimi risvolti di questa situazione…Marcelina comunica a Jacinto che resterà a Barcellona ancora per un po’ e che presto verranno ad Acacias sua zia e sua cugina per far compagnia al marito. Jacinto non la prende benissimo…Miguel chiede ad Anabel di sposarlo e la ragazza accetta felice. Finalmente il giovane ottiene quello per cui combatte da mesi! Rosina è convinta che Josè Miguel abbia fatto sparire Bellita e che voglia uccidere anche lei, ma la verità è ben diversa…Per l’ennesima volta Antonito affronta Natalia e le chiede spiegazioni su quello che sta succedendo ma la donna conferma di non sapere nulla e di non avere niente a che fare con questo ricatto. Antonito invece la pensa in modo diverso ma non ha le prove per dimostrarlo.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita che ci aspetta lunedì come sempre, alle 14,10 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.