Come rimuovere le macchie sulle unghie?

Noi donne si sa stiamo molto attente alla cura delle nostre mani ma non sempre averne una cura perfetta significa eliminare qualsiasi tipo di problema. Non bisogna mai sottovalutare il fatto che le mani così come le unghie sono sottoposte ogni giorno agli agenti atmosferici e non solo, per questo tendono molto spesso ad indebolirsi. Talvolta però, possono comparire delle bruttissime macchioline bianche sulle unghie che si possono coprire con lo smalto rovinando così una manicure molto naturale. La comparsa di queste macchie potrebbe avere diversi fattori, ciò che è certo è che questo significa che le unghie si stanno indebolendo: potrebbe esserci qualche carenza alimentare; in questo caso non si devono coprire con lo smalto ma solamente con prodotti appositi che rinforzano le unghie per lasciarle comunque respirare il più possibile.

Un altro motivo potrebbe essere che le mani non sono abbastanza idratate, questo può derivare anche dall’utilizzo di detersivi che per le mani sono troppo aggressivi, in questo caso sarà necessario recarsi in farmacia e prendere un prodotto specifico che reidrati le mani. Se non si vogliono comprare prodotti chimici (e sarebbe sicuramente l’ideale sia per la propria pelle che per le proprie unghie), ci sono alcune sostanze che sono assolutamente naturali e che aiutano le unghie a rinforzarsi e sono: il burro di karitè, la cera d’api, chitosano e glicerina. Se si vogliono prendere dei prodotti efficaci ma comunque naturali e a base di questi principi ci si può recare in un erboristeria per acquistare questo tipo di prodotto, proteggendo in questo modo sia la pelle che le unghie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.