Curare il viso per rassodarlo e tonificarlo: i consigli di Clio MakeUp


cura del viso

Sul suo blog ufficiale, la meravigliosa Clio Zammatteo, meglio conosciuta come Clio MakeUp, ha dato dei consigli decisamente interessanti per la cura del viso. La make up artist, in particolare, ha spiegato come si può rassodare o tonificare con dei semplici esercizi o con degli strumenti specifici facilmente reperibili in commercio. Dal rullo di giada al gua sha, fino alla ginnastica facciale. I metodi per prendersi cura del proprio viso sono davvero svariati e i costi sono davvero bassi, alcune tecniche sono del tutto gratuite perché si possono fare direttamente a casa senza utensili particolari.

Come prenderci cura del nostro viso in poche e semplici mosse secondo Clio MakeUp

Partiamo proprio dal rullo di giada che, probabilmente, è conosciuto soprattutto per essere un buon supporto nelle applicazioni di creme o prodotti. Il rullo, effettivamente, aiuta la pelle ad assorbire siero e creme ma è uno strumento perfetto pure per rassodare il viso. Con il giusto utilizzo, la pelle sarà perfetta. Piuttosto interessante è anche il gua sha che rende subito il viso liscio in una maniera assolutamente naturale. Il gua sha si utilizza facendo delle minime pressioni su tensioni muscolari e contrazioni. Il risultato si può notare già dal primo utilizzo e questo trattamento è molto utile pure per un effetto anti età.

I suggerimenti di Clio MakeUp: rassodare il viso con la ginnastica facciale

Un’altra soluzione interessante per rassodare e tonificare il viso è sicuramente la tecnica della ginnastica facciale. A partire dal contorno occhi, questa semplice tecnica consente di contrastare i segni del tempo come le cosiddette zampe di gallina. Basta mettere i palmi delle mani ai lati degli occhi e tirare verso l’esterno per pochi secondi, ne bastano venti. Per rassodare le guance e pure gli zigomi, un esercizio molto semplice è quello di gonfiare la bocca come se si stesse prendendo fiato per gonfiare un palloncino. Lo si deve fare per circa trenta secondi, poi rilasciare l’aria e poi ripetere la stessa tecnica per dieci volte.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close