Trapianto di cuore artificiale con cuore vero riuscito

Flash news– Se ne parlava già da parecchio tempo di trapiantare un cuore interamente artificiale e finalmente ecco la notizia. Nel 2008 al San Camillo di Roma, è stato effettuato dal professor Musumeci ma solo oggi se n’è avuta la notizia ufficiale. Si è aspettato a divulgare la notizia per vedere se il cuore artificiale funzionava bene e durava nel tempo. Il paziente ha dovuto sottoporsi all’intervento con estrema urgenza visto che soffriva di una patologia molto grave come la cardiomiopatia dilatativa idiopatica, le sue condizioni infatti non permettevano di aspettare oltre un cuore nuovo e l’equipe di Cardiochirurgia e del Centro Trapianti di Cuore del San Camillo ha deciso di provare questo tipo di intervento.

Il cuore artificiale ha funzionato per ben 3 anni e poi, solo il 23 febbraio scorso è stato sostituito da un cuore vero di un donatore. Si apre così una nuova frontiera per tutti coloro che hanno bisogno urgente di un cuore nuovo, aiuterà a salvare molte vite.

One response to “Trapianto di cuore artificiale con cuore vero riuscito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.