Come realizzare lo scrub al caffè anticellulite: la ricetta per eliminare le imperfezioni

ricetta scrub al caffè anticellulite

Lo scrub al caffè anticellulite rappresenta la soluzione perfetta e naturale per eliminare definitivamente l’effetto a buccia d’arancia. Sappiamo che la caffeina è un elemento che aiuta il drenaggio dei liquidi e stimola il metabolismo. Nel frattempo, i granuli dei chicchi di caffè svolgono un’azione esfoliante, in grado di rendere la pelle più omogenea e liscia. Creare lo scrub al caffè per contrastare la cellulite è molto semplice, basta seguire i consigli che abbiamo deciso di indicarvi qui sotto. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e il procedimento che ci permetteranno di ottenere un risultato perfetto.

COME CREARE LO SCRUB AL CAFFÈ ANTICELLULITE: LA RICETTA PER ELIMINARE L’EFFETTO A BUCCIA D’ARANCIA

Con lo scrub al caffè anticellulite possiamo finalmente dire addio all’odioso effetto a buccia d’arancia. A volte non basta seguire una corretta alimentazione e una sana attività fisica, ma occorre anche sfruttare questo tipo di soluzioni. Per realizzare uno scrub efficace abbiamo bisogno di:

  • 2 cucchiai di caffè macinato oppure i fondi di caffè della moka
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di miele
  • 4 cucchiai di olio di mandorla dolce o di cocco
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere

Mescoliamo tutti gli ingredienti in una ciotola e poi lasciamo riposare il composto per alcuni minuti. Dopo di che, applichiamo lo scrub sulla pelle asciutta e pulita. Per un risultato perfetto procediamo con un massaggio circolare, dal basso verso l’alto. Ricordiamo di insistere soprattutto nelle zone in cui si notano di più gli accumuli adiposi e la buccia d’arancia. Effettuiamo nostro massaggio esfoliante per ben 15 minuti. Possiamo anche massaggiare per un solo minuto, lasciando il prodotto in posa per 15 minuti, avvolgendo le zone interessante con la pellicola trasparente. Risciacquiamo con acqua tiepida, eliminando ogni residuo.

Per ottenere i risultati sperati è necessario effettuare scrub al caffè anticellulite almeno due volte a settimana. Già dopo il primo mese di trattamento avremo una pelle più liscia e omogenea. Possiamo conservare il prodotto in frigorifero fino a due settimane, chiuso in un barattolo.

Cosa state aspettando? Create anche voi il vostro scrub anticellulite al caffè per eliminare l’effetto  buccia d’arancia. Ricordiamo che per ottenere ottimi risultati è necessario anche svolgere una sana attività fisica e seguire un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.