Occhi gonfi al mattino, cause e rimedi naturali

Può capitare svegliarsi con gli occhi gonfi e non riuscire a capire cosa sta succedendo. Certo che se il motivo è una nottataccia oppure una serata in compagnia finita molto tardi allora è del tutto normale. Escludiamo anche che ci siano fattori patologici e vediamo alcune cause degli occhi gonfi al mattino, prima di vedere come fare per farli ritornare belli e sgonfi in men che non si dica. Possiamo svegliarci con occhi gonfi se abbiamo avuto una reazione allergica, oppure se abbiamo la ritenzione idrica alle stelle, oppure se abbiamo avuto una reazione allergica al trucco o ancora se abbiamo esagerato con il sale in cucina.

COSA FARE SE CI SVEGLIAMO CON GLI OCCHI GONFI

Questo ed altro può essere causa del gonfiore degli occhi di buon mattino. Come fare per rimediare, meglio se naturalmente, al gonfiore degli occhi? La prima scelta resta la camomilla, ottima lenitiva erba, che dovremmo avere sempre in casa. Ma anche il tè verde è un ottimo decongestionante naturale. Potete mettere direttamente le bustine raffreddate dopo averle lasciate in infusione.

Un altro rimedio naturale contro gli occhi gonfi è l’aloe vera. Quest’ultima potete applicarla con delle garze direttamente sugli occhi, vedrete che l’effetto sarà molto rilassante oltre che efficace per sgonfiare i vostri occhi gonfi. Se in casa avete delle patate e dei cetrioli allora potete utilizzarli per rimediare naturalmente ai vostri occhi gonfi. Prima di applicarle vanno messe in frigorifero, in quanto l’impacco deve essere rigorosamente freddo. Verificate sempre che non ci sia nessun corpo estraneo all’interno dei vostri occhi. Può capitare un orzaiolo, un morso di un insetto oppure una causa batterica. In quel caso correte dallo specialista. Lavate sempre bene gli occhi e utilizzate asciugamani personali. Cercate di dormire bene e non troppo perché l’effetto sarebbe lo stesso del dormire poco. Frutti rossi e drenanti se ritenete liquidi e riducete il consumo di sale nella preparazione dei vostri piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.