Dove prenotare le vacanze: ecco cosa scelgono gli italiani


dove prenotare le vacanze

Dove prenotare le vacanze? Scopriamo cosa scelgono gli italiani quando si tratta di viaggiare. In effetti per prenotare le vacanze si possono scegliere diversi canali: internet, agenzie di viaggi… E’ emerso comunque che ben l’89% degli italiani decide di prenotare le proprie vacanze online. Ma non finisce qui, perché il 60% di queste persone, prima di prenotare, consulta almeno 3 differenti siti internet. Queste percentuali sono emerse da un’indagine portata avanti da un portale specializzato in viaggi per persone single, SpeedVacanze.it. I dati sono molto interessanti e andiamo ad analizzarli nel dettaglio di seguito.

Dove prenotare le vacanze: cosa preferiscono gli italiani?

Come abbiamo visto, il canale online ha preso il sopravvento rispetto alle agenzie di viaggi per prenotare la propria vacanza. Le persone preferiscono guardare comodamente la loro vacanza su smartphone, tablet o pc, confrontando destinazioni, prezzi e soluzioni. E se il 60% consulta almeno 3 siti prima di decidere, non è così per tutti.

Le persone single sembrano avere le idee più chiare, andando dritte al punto. Soprattutto il gentil sesso sembra avere le idee molto ben chiare in tema di viaggi (a proposito ecco le tendenze per le vacanze per sole donne nel 2019). 

Solo un 25% di chi è “solo” si avvale di più siti internet prima di prenotare il proprio viaggio. Il motivo potrebbe dipendere dal fatto che il portale che ha effettuato l’indagine è specializzato proprio in viaggi per i single. Dunque quest’ultimi trovano nell’immediato delle soluzioni ad hoc, quali crociere per persone single o viaggi di vario genere. Perciò per quanto riguarda i single, si avvalgono del portale sopracitato perché possono accedere, in modo semplice, diretto e veloce, a proposte di viaggio che mettono in contatto tra loro le persone non impegnate. 

Ma perché le agenzie di viaggi perdono colpi? A quanto pare solamente l’8% degli italiani andrebbe ancora all’agenzia viaggi per prenotare una vacanza. Questo dipende dalla possibilità di accedere online a una vasta gamma di soluzioni oltre che dal fatto di poter talvolta risparmiare almeno i costi di agenzia. Non passando dall’agenzia viaggi è possibile risparmiare nell’organizzazione delle vacanze.

Ci sono poi coloro che decidono di contattare direttamente hotel, residence, villaggi, appartamenti e via dicendo, ma la percentuale è molto bassa, pari al 3%. 

Le sorprese non finiscono qui. Se è vero che un gran numero di italiani prenota online la propria vacanza, 1 su 7 preferisce utilizzare il pc piuttosto che lo smartphone. Infine dall’indagine è chiaro che per gli italiani la destinazione conta più del prezzo.

Secondo il fondatore del portale per le vacanze per single, Giuseppe Gambardella, è chiaro ed evidente che per prenotare la vacanza quasi tutti preferiscono accedere alle recensioni e alle valutazioni di altri utenti. 

Leggi altri articoli di Viaggi e Turismo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close