Festival di Cannes 2011: Palma d’oro a Belmondo

Il Festival di Cannes  si decide finalmente ad omaggiare con la Palma d’oro alla carriera Jean Paul Belmondo. Bisogna aspettare il 2011 per vedere questo omaggio. E’ stata organizzata una cerimonia speciale in cui verrà proiettato un documentario sul grande attore, seguito da una cena lussuosa e da un party. “Siamo felicissimi che Jean Paul Belmondo abbia accettato il nostro invito per questa sera” hanno detto Gilles Jacob e Thierry Frèmaux, i due organizzatori del festival “E’ uno degli attori più importanti della storia ed averlo qui è un onore ed un piacere” Belmondo, 78 anni portati bene, si presenta sul red carpet di Cannes accompagnato dalla compagna Barbara Gandolfi, ex coniglietta di Playboy con meno della metà dei suoi anni. Ad attenderlo ci sono il presidente di commissione Gilles Jacob (“Alla fine il tempo sistema tutto”) e venticinque tra colleghi e amici – una comitiva di simpatici “vecchietti” tra cui spicca la “nostra” Claudia Cardinale-, a cui il francese rivolge sorrisi e strette di mano senza mai dare un segno di commozione.

 

Jean Paul Belmondo, che  mancava dal Festival di Cannes da quando – nel 2001 – è stato colpito da un’ischemia, ha collaborato con i maggiori registi della storia del cinema – come Jean Luc Godard e Vittorio de Sica – ed è stato preso come esempio da intere generazioni di attori. Da Hollywood alla Cina, è difficile trovare qualche amante del cinema che non abbia mai visceralmente amato Jean Paul o una delle sue geniali interpretazioni; performance che lo hanno reso una delle personalità del cinema francese più acclamate al mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.