Sole a catinelle di Checco Zalone, è boom di visualizzazioni per il trailer

Il 31 ottobre esce Sole a catinelle, il nuovo film di Checco Zalone. Intanto, in rete è boom di visualizzazioni per il trailer del film. In poco meno di due minuti viene descritta la classica atmosfera da commedia con toni leggeri (ma con retrogusto ben più riflessivo di quello che potrebbe apparire) del nuovo film di Checco Zalone. L’ex cabatterista e cantante ora ha trovato la sua nuova identità come attore e in parte produttore. Per i primi film il contratto del comico prevedeva un suo incasso predefinito, mentre quello proveniente dal botteghino sarebbe andato direttamente alla produzione. Stavolta, l’attore laureato in giurisprudenza avrebbe preferito far parte della produzione ben consapevole del successo assicurato che avrebbe avuto una sua nuova pellicola. Il trailer ha raggiunto quasi i due milioni di visualizzazioni in meno di 48 ore. un record di clic che fa ben sperare anche per l’uscita nelle sale del film. Sole a catinelle, come fa intuire il trailer, racconta del rapporto tra un padre italiano medio, interpretato da Checco Zalone, e il figlio. I due vanno in vacanza in un paesino e finiranno in mezzo a un mondo popolato da ricchi. Differenze sociali che verranno prese alla berlina con la consueta ironia della star pugliese. Chezzo Zalone stupisce ancora per la sua capacità di prendere in giro e stravolgere i luoghi comuni con una naturalezza tale da accomunarlo ai più grandi della commedia all’italiana. Sole a catinelle si appresta così a battere gli incassi dei due precedenti film: Cado dalle nubi e Che bella giornata. Il regista è lo stesso dei precedenti film, Gennaro Nunziante, e la casa di produzione è la Medusa film. Le riprese del film si sono svolte a Venezia, Padova, Monselice, Portofino, in Molise e Toscana. Il trailer è solo un assaggio del film, ma le scene proposte e le battute dell’attore pugliese danno già l’idea della comicità insita in Sole a Catinelle. Non resta che attendere il 31 ottobre per dare un giudizio definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.