E’ morto l’Arsenio Lupin più famoso: addio a Georges Descrieres

Georges Descrieres è morto all’età di 83 anni a Cannes, in Francia. La sua interpretazione più celebre è quella di Arsenio Lupin nella televisione degli anni Settanta. Fu lui il primo ladro-gentiluomo nato dalla penna di Maurice Leblanc, capace di fare degli ascolti pazzeschi con milioni di telespettatori. Il suo lutto però non è celebrato solo nel mondo del cinema e della tv, ma anche del teatro. Georges Descrieres era infatti anche un grandissimo attore di teatro in Francia, appartenente all’Academie Francaise. Prese parte a diversi classici greci, a Le nozze di Figaro e a Cyrano. Divenne celebre ovunque nel modo però per il suo ruolo di Arsenio Lupin, serie che venne trasmessa in Italia su Raidue dal 1972 al 1975, trasmettendo ben 26 episodi di 55 minuti ciascuno, che per quegli anni era un vero successo. A proposito di questo ruolo, una volta disse: “All’epoca in cui la serie era trasmessa in tv ricevevo lettere di uomini e donne che mi chiedevano di intervenire, di fare qualcosa perché venisse loro pagata la pensione. Come se davvero fossi il ladro-giustiziere Lupin.” Nella sua Francia era però considerato una vera e propria istituzione, infatti era addirittura stato nominato Grand’Ufficiale della Legion d’Onore. Descrieres, durante la sua carriera, ha recitato anche ad Hollywood affiancando personalità come Audrey Hepburn e Brigitte Bardot. L’attore nel 1986 vinse il premio eleganza maschile, per il suo buon gusto e la sua raffinatezza. In Costa Azzurra, dove Descrieres si è spento all’età di 83 anni, aveva deciso di ritirarsi creando e dirigendo il Conservatorio del teatro di Grasse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.