Il ricordo di Laura Antonelli nelle parole di Claudia Koll: ha cercato di aiutarla

Il 22 giugno 2015 il mondo del cinema italiano ha dato il suo addio a Laura Antonelli una delle icone del cinema anni ’70 e ’80. Dai successi di quei decenni al declino dopo un brutto caso di cronaca con un arresto e una accusa per droga. La Antonelli aveva scelto di vivere la sua vita lontano da tutti e da tutto e non voleva avere vicino nessuno. Del resto molto dei suoi amici si erano allontanati da lei in modo volontario quasi a voler mettere un punto dopo la vicenda della droga. Poi però ci sono stati degli amici che nell’ombra hanno cercato di darle una mano. Tra questi anche Claudia Koll che, a poche ore dalla morte dell’attrice, racconta quello che ha provato a fare negli ultimi anni per Laura. Molte cose in comune tra Laura e Claudia: entrambe erano bellissime donne, bellissime attrici, avevano avuto successo e adesso avevano scelto di incontrare Dio.

SU CHI LE ULTIME FOTO DI LAURA UNA DONNA MOLTO CAMBIATA

LE PAROLE DI CLAUDIA KOLL– “Avrei voluto fare di più, ma in quel momento cercavo di spronarla a uscire per testimoniare l’amore di Dio, che come me aveva incontrato sulla sua strada” queste le parole dell’attrice che in una intervista telefonica all’Ansa racconta i suoi sentimenti. “Un giorno mi chiamò dicendomi che aveva concesso una piccola intervista e io ne fui felice. Era una piccola cosa, ma un progresso. Io potevo comprenderla, le volevo bene, non la dimenticherò nelle mie preghiere”.

La Koll non è rimasta a guardare, non si è fermata alle apparenze e ha scelto di incontrare Laura per provare a fare qualcosa per lei. “Andai a cercarla io nel 2011 dove abitava –  perché sapevo che stava male. Laura mi accolse bene e diventammo amiche. Sapevo che anche lei aveva incontrato la Fede, che pregava tutto il giorno sintonizzata su Radio Maria. Io le regalai anche un quadro che avevo in casa, a cui tenevo molto, per cercare di trasmetterle la forza della vita: era un volto di Cristo della Sacra Sindone”.

L’attrice ricorda che Laura soffriva molto di mal di schiena e allora lei nel suo piccolo ha cercato di aiutarla anche perchè la Antonelli non vedeva di buon grado gli aiuti economici. La Koll però le aveva fatto portare un letto che poteva aiutarla con i suoi problemi. “Penso che abbia capito che le volevo bene e che poteva fidarsi di me” queste le parole dell’attrice che ricorda commossa Laura.

One response to “Il ricordo di Laura Antonelli nelle parole di Claudia Koll: ha cercato di aiutarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.