Sanremo giovani 2012, vince Alessandro Casillo

Siamo quasi vicini alla Mezzanotte quando sul palco di Sanremo 2012 sale come una Cenerentola impaurita il giovanissimo Alessandro Casillo. Se sgarra di qualche minuto non potrà più cantare perchè la carrozza torna zucca e la magia svanisce. Non capiamo in effetti perchè si continua con questa stupida regola e non si fanno delle eccezioni ogni tanto. Si possono dire parolacce, si può inveire contro tutti e tutto e poi non si può ascoltare un ragazzo che ha vinto il festival solo perchè ha 15 anni. Se non è questo bigottismo in un posto che tutti ci vogliono far credere rock e moderno…Ma comunque torniamo a noi…

 

Sanremo Giovani 2012: vince Alessandro Casillo

Ci hanno fatto credere che in questa edizione i giovani avrebbero avuto più spazio. Giudicate voi: la pratica si apre a mezzanotte meno un quarto e si chiude a mezzanotte e mezza quando Gianni Morandi annuncia il nome del vincitore. Il suo entusiasmo è così tanto che neppure capiamo bene se ci sia un ventesimo golden share o se Casillo ha davvero vinto. Ci fanno vedere un brevissimo rvm con l’esibizione di Alessandro Casillo, i suoi genitori giustamente molto commossi e la pratica Sanremo giovani si chiude qui. Ah no, dimenticavamo anche Enrica Mou ha vinto il premio Mia Martini ma neppure lei è salita sul palco perchè minorenne.

E così i giovani hanno chiuso la loro avventura: vince il tanto amato Alessandro Casillo che quest’anno non si sa come mai non ha trionfato anche a Io Canto, anche se i maligni la soluzione l’hanno trovata. Se avesse vinto la nuova edizione del programma di canale 5 per lui ci sarebbe stato un viaggio in America per studio e non avrebbe potuto partecipare a Sanremo magari… Ma queste sono solo maldicenze. Alla fine lui la sua grande soddisfazione con E’ vero ( che ci sei) se l’è tolta.

Riascoltiamolo:


 

 

One response to “Sanremo giovani 2012, vince Alessandro Casillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.