Arisa cambia look, possibile che capelli e trucco l’abbiano trasformata così tanto? (Foto)

Se la bellezza è oggettiva Arisa lo conferma perché con il suo ultimo nuovo look incassa solo complimenti, la trasformazione è incredibile(foto). Siamo sinceri, Arisa con i capelli cortissimi, soprattutto biondi, non era uno splendore, al contrario con i capelli lunghi e neri e il trucco che ha deciso di curare in modo perfetto è bellissima. Nelle ultime foto che la cantante ha postato sul suo profilo social Arisa il cambiamento è evidente, questa volta ha lasciato tutti a bocca aperta e senza bocciature. Tutti i fan approvano i capelli lunghi e scuri, il make up, gli abiti scelti, anche i cappelli; tutti le chiedono di non tornare al taglio cortissimo. La bellezza non conta certo più della sua voce ma perché fare di tutto per apparire bruttina? Sappiamo bene che Arisa l’ha fatto più volte, ma basta davvero solo un taglio di capelli giusto e matita e rossetto giusti per una trasformazione così densa di approvazioni? C’è qualche ritocchino?

Ci perdoni Arisa se sospettiamo ma l’indizio ce l’ha dato proprio Rosalba Pippa postando un prima  e dopo rinoplastica taggando Giacomo Urtis. Il chirurugo estetico di tante dive. In ogni caso il cambio look di Arisa ci piace tantissimo, piace a tutti, molti hanno fatto fatica a riconoscerla, altri hanno pensato si trattasse di una modella. No, non stiamo esagerando, guardate le foto e penserete lo stesso anche voi.

Le foto di Arisa con i capelli corti e biondi – clicca qui

Arisa però continua a sorprendere a 35 anni soprattutto per le sue interpretazioni. Lei si definisce Signorina doppia punte e l’abbiamo vista con il nuovo stile passare dal Teatro Vespasiano di Rieti per un evento benefico alla serata solidale con la Fondazione Rava. Straordinaria interprete del brano Vasame nella colonna sonora di Napoli vietata, il nuovo film di Ferzan Ozpetek.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.