Acoltare musica dai vinili è tutta un’altra storia

Sono tantissimi i modi per ascoltare la musica: You Tube, Itunes, Spotify, Playlist scaricate sul telefono ma resta sempre magico l’ascolto della musica attraverso un vinile. Cosa c’è di cosi diverso dall’ascoltare musica da una piattaforma digitale a un disco in vinile? Ecco alcune delle risposte che ci sono state date da Claudia Cappabianca, cantante, insegnante di canto e vocal coach: “Oggi difficilmente si ascolta musica dai giradischi e difficilmente si comprano i dischi. Purtroppo con l’entrata delle piattaforme digitali la musica si ascolta solamente da dispositivi come cellulari, tv e pc. Cosa cambia se ascolto musica con un giradischi, cosa fa sembrare tutto più magico e nel suono cosa c’è di così diverso? Pensiamo in primo luogo alla dinamica. La dinamica nella musica è tutto. Negli ultimi anni sembra tutto piatto. Immaginiamo di ascoltare un vinile, la testina inizia a fare solchi nel disco ed ecco che i suoni sono reali. I bassi, i medi e gli alti acquistano la loro importanza, niente compressione”

CHE MAGIA UN VINILE CON I SUONI SEMPRE DIFFERENTI

“L’ascolto della musica con i vinili è sempre diverso ogni piccolo granello di polvere la fa sembrare sempre differente e di volta in volta ascoltiamo suoni differenti. Il suono, i colori e la meraviglia di ogni singolo respiro e nota. Nessuno può non emozionarsi ascoltando un disco in vinile. Per comodità ascoltiamo musica sui dispositivi, per esempio in viaggio, in macchina o in altre occasioni. Ma una volta a casa sarebbe perfetto accendere il nostro giradischi, scegliere il vinile adatto e iniziare a viaggiare con la musica. Costano di più ma sicuramente ne vale la pena. Se i vostri figli ascoltano musica regalategli un giradischi e dei vinili, apprezzeranno. E poi quanto sono belli: le copertine, il lato a e il lato b, le piccole insenature, quelli trasparenti e quelli vintage, insomma un mondo in musica”. Grazie a Claudia Cappabianca per trasmetterci ogni volta la sua passione per la musica.

One response to “Acoltare musica dai vinili è tutta un’altra storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.