Céline Dion sta male, paralizzata dai dolori non riesce ad alzarsi dal letto

celine dion malattia

Le notizie sulle condizioni di salute di Celine Dion sconvolgono i fan, la cantante non riesce nemmeno ad alzarsi dal letto a causa dei forti dolori. Come sta Celine Dion, qual è la malattia che la sta paralizzando? Sembra infatti che i dolori siano così atroci da impedirle di muoversi. Qualche giorno fa l’annuncio della sospensione dei concerti previsti a Las Vegas. Nessuna bugia, le cause erano e sono problemi fisici. Qualche chiarimento è arrivato poi dalla sorella e da un’altra persona vicina alla cantante. La nota ufficiale riportava il forte dispiacere della cantante nel dovere rimandare tutto a causa dei suoi dolori, persistenti spasmi muscolari che le impediscono di salire sul palco. Il team medico continua a valutare le sue condizioni e a curarla ma dopo queste parole non ci sono state altre informazioni sulle reali condizioni di salute di Celine Dion.

Come sta Celine Dion?

“Non riesce neanche ad alzarsi dal letto, né a muoversi, o a camminare. Soffre di dolori alle gambe e ai piedi che praticamente la paralizzano. È molto debole e ha perso molto peso” è quanto si apprende dal magazine francese Voici, informazioni che avrebbero dato le persone più vicine alla cantante.

Se tutto dove procedere in questo modo così negativo si parla già di un periodo di lontananza dal palco di mesi, forse un anno. Ma qual è la malattia che sta bloccando Celine Dion, cosa succede? Un problema ai muscoli aggravato dalla menopausa? I cambiamenti ormonali non le gioverebbero. E’ Claudette, la sorella, che aveva spiegato che il corpo di Celine nonostante le tante attenzioni fa capricci.

Celine sempre così meravigliosa sul palco, sempre pronta a darsi completamente al suo pubblico, sempre prudente e disciplinata per apparire al meglio per i suoi fan, per la sua musica, per i collaboratori, adesso è ferma, costretta a fermarsi. La sorella ha confermato che non c’è nulla di grave, che altrimenti Celine glielo avrebbe detto. Questo non ferma la preoccupazione di chi la rivuole sul palco per abbracciarla con infiniti applausi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.