Gigi d’Alessio positivo al covid salta L’anno che verrà: Capodanno in quarantena

gigi d'alessio covid

Si allunga la lista degli artisti che in queste ore stanno scoprendo di essere positivi al covid 19 e non perchè abbiano dei sintomi ma perchè si devono “tamponare” in vista dei concerti ai quali parteciperanno per il Capodanno. Tra questi anche Gigi d’Alessio, che avrebbe dovuto presenziare nel Capodanno di Rai 1. Era tra gli ospiti de L’anno che verrà il programma che domani sera terrà compagnia al pubblico di Rai 1 condotto da Amadeus. Nulla da fare per Gigi d’alessio che racconta sui social quello che sta succedendo: si era sottoposto a ben 5 tamponi antigenici che erano risultati tutti negativi ma dopo il molecolare, è arrivata la brutta notizia. Il cantante ci tiene a specificare subito che sta bene e che ha una carica virale bassissima, anche perchè è vaccinato, ma che comunque si è isolato e ha iniziato la sua quarantena, come praticamente milioni di italiani che sono in questo momento nelle sue stesse condizioni.

Gigi d’Alessio positivo al covid 19: salta L’anno che verrà su Rai 1

Le parole di Gigi d’alessio in un video sui social: “Dopo ben cinque tamponi antigenici ho fatto quello molecolare e sono risultato positivo, sto bene, non ho sintomi, la mia carica virale è bassissima, probabilmente perché sono vaccinato. Mi farò la quarantena a casa e ne approfitto, quindi, per fare un augurio di buon anno a tutti. Un abbraccio.”

E per accompagnare il video postato sui suoi profili ha anche aggiunto: “Ciao a tutti, purtroppo anch’io sono a casa con il covid. Fortunatamente sto bene, farò la quarantena aspettando il nuovo anno, e non potrò essere al capodanno di Rai Uno come da programmi… lo seguirò da casa! Vi faccio i miei auguri di buon anno e vi auguro una buona vita.”

Facciamo un grande in bocca al lupo a Gigi d’Alessio e a tutti gli artisti che non potranno lavorare in questo giorno che chiude in anno davvero nefasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.