Paola Caruso ritrova la sua mamma biologica: il test del dna conferma tutto

A Live non è la d'Urso Paola Caruso scopre che sua mamma è davvero la signora Imma . Il test del dna conferma tutto: lacrime in studio

Sono state moltissime le critiche che Paola Caruso ha ricevuto nel corso di queste settimane per la scelta di aspettare il risultato del test del dna e leggerlo poi in tv davanti a milioni di persone. Lei però ha scelto di aspettare e di raccontare davanti a tutto quello che stava succedendo perchè la storia della sua mamma biologica è iniziata davanti alla tv grazie a un programma di Barbara d’Urso. La signora Imma infatti stava guardando Domenica Live quando, ascoltando la storia di Paola ha capito di essere la sua vera mamma. Da quel momento la famiglia di Imma ha sperato di poter avere delle prove tangibili e quelle prove sono arrivate.

Ieri Paola Caruso e la signora calabrese convinta di essere la sua mamma, hanno aperto davanti a milioni di spettatori la busta del test del dna e hanno avuto la notizia più bella. Imma è davvero la mamma di Paola! Dopo 34 anni la signora ha ritrovato quella bambina che credeva morta. Paola infatti è nata a Catanzaro e la mamma di Imma, le ha fatto credere per qualche tempo che fosse morta. La piccola Paola infatti era il frutto di un amore ancora non maturo tra la signora e un calciatore che ha poi lasciato la città. Imma ha scoperto di avere una figlia solo tempo dopo e qualche mese fa, quando ha visto Paola in tv, ha capito che era davvero lei.

LA STORIA DI PAOLA CARUSO HA UN LIETO FINE: IMMA E’ DAVVERO LA SUA MAMMA

In studio nella puntata di Live-Non è a d’Urso del 17 aprile 2019, grandi lacrime. La conduttrice non si aspettava che Imma fosse davvero la mamma di Paola e ha anche preparato l’ex Bonas all’evenienza. Ma Imma ha poi aggiunto: “Il cuore di una mamma non sbaglia mai, appena l’ho vista, l’ho subito capito”. E adesso che Paola sa chi è la sua mamma saprà a breve anche chi è suo padre, un famoso ex calciatore del Catanzaro.


Grandissime emozioni in studio neppure Barbara ha potuto trattenere le lacrime di fronte a questa notizia davvero bellissima.

Auguriamo a Paola e alla sua mamma il meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.