Casarile: maestra del nido tenta il suicidio

Flash News – Questa mattina abbiamo dato la notizia dell’arresto di due maestre di un asilo nido nel milanese, precisamente a Casarile, per maltrattamenti su bambini piccoli. E’ notizia di qualche ore fa quella del tentativo di suicidio da parte di una di loro.

L’assistente della direttrice del nido, forse per via del pesante senso di colpa nei confronti dei bambini e delle loro famiglie, ha tentato il suicidio nella sua abitazione, dove era agli arresti domiciliari. La donna avrebbe ingerito dei farmaci, sono stati i suoi familiari a dare l’allarme e ad avvertire i medici del 118, che l’hanno portata in ospedale e l’hanno sottoposta ad una lavanda gastrica.  La donna ora non sarebbe in pericolo di vita. Il nido, convenzionato con il Comune di Rognano, e’ stato sequestrato e i bambini saranno sottoposti a visite psicologiche per capire se ci sono dei traumi, per via dei pugni e dei maltrattamenti, e di quale entità essi siano.

Sara Moretti

One response to “Casarile: maestra del nido tenta il suicidio

  1. Pingback: cars guide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.