Roma, morta bimba di 3 anni: forse veniva maltrattata

Flash news – E’ morta poco fa al Sant’Andrea di Roma, una bimba di 3 anni che è arrivata all’ospedale in preda a crisi epilettiche e con delle ferite alle gambe. Secondo fonti molto attendibili all’interno dell’ospedale sulla bambina sarebbero state notate tracce di maltrattamenti per questo è iniziata anche l’indagine della Polizia di Stato. I genitori della piccola avevano chiamato il 118 a causa di un problema respiratorio della figlia, ma, secondo ciò che riporta il referto medico la bimba aveva anche molte contusioni su tutto il corpo che sono compatibili con dei maltrattamenti. Ma non è emerso solamente questo infatti, sul corpo della bimba sarebbe stato trovato un morso sul piedino, la cui dentatura sarebbe riconducibile ad una mascella umana, inoltre aveva anche numerosi segni soprattutto sulle gambe, da accertare se se li procurava da sola nel corso delle crisi epilettiche. Già nelle prossime ore verrà fatta l’autopsia per capire qualcosa in più.

One response to “Roma, morta bimba di 3 anni: forse veniva maltrattata

  1. I like the helpful information you provide in your articles. I will bookmark your weblog and check again here regularly. I’m quite certain I will learn a lot of new stuff right here! Best of luck for the next!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.