Elezioni Bologna 2011: aggiornamenti in tempo reale, proiezioni elettorali

Elezioni Bologna 2011, aggiornamenti in tempo reale. Si sono da poco concluse le elezioni amministrative di questo 2011, elezioni per cui sono stati chiamati a votare i cittadini di alcune città italiane, a seconda che si votasse per le provinciali o per le comunali. Nel primo caso, i cittadini hanno espresso le proprie preferenze di voto nei confronti di un candidato alla carica di presidente della provincia e del consiglio provinciale. Nel secondo caso, dunque per le comunali, si è votato per eleggere il sindaco e di conseguenza anche il consiglio comunale. Dalle prime analisi emerge che si è recato a votare solo il 59% degli aventi diritto, ciò vuol dire che, ripetto alle elezioni precedenti, c’è stato più astensionismo. Le città che sono in fermento nell’attesa di conoscere i risultati di queste elezioni sono Milano, Torino, Bologna e Napoli. Andiamo a vedere insieme i risultati delle prime proiezioni elettorali per ciò che riguarda la città di Bologna, dove si stanno sfidando a colpi di schede elettorali il candidato del centro sinistra Virgino Merola e Manes Bernardini, rappresentante del centro destra.

A Bologna il candidato del Centrosinistra, Virginio Merola, sarebbe al 48%, mentre quello del centrodestra, Manes Bernardini, sarebbe al 32%. I dati sono forniti dalle proiezioni elettorali dell’agenzia Ipr Marketing per la Rai. Le proiezioni elettorali sono delle analisi che vengono effettuate al momento dello spoglio dei voti, rilevando appunto le preferenze di voto degli elettori. Al contrario degli exit poll, queste si basano sui voti effettivamente espressi dagli elettori.

Ulteriori aggiornamenti saranno resi noti nel corso dei prossimi minuti.

Sm

2 responses to “Elezioni Bologna 2011: aggiornamenti in tempo reale, proiezioni elettorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.