Melania Rea ultime notizie, su Facebook una foto rubata

Come sappiamo, ieri, 19 luglio 2011, Salvatore Parolisi, marito di Melania Rea, è stato arrestato. Secondo gli inquirenti è stato lui ad ammazzare la moglie: l’accusa è di omicidio volontario pluriaggravato. Sin da quando fu ritrovato il corpo di Melania nel bosco di Ripe di Civitella, lo scorso 20 aprile, si è pensato ad un delitto passionale. A rafforzare queste ipotesi sono arrivate le relazioni extraconiugali di Parolisi, una vera e propria doccia fredda per i familiari di Melania. Tra queste relazioni, quella con L. una soldatessa. L. ha sempre dichiarato di non essere l’amante di Salvatore, perché Salvatore non la faceva sentire tale, la faceva sentire la sua “compagna”. I messaggi che i due si scambiavano su Facebook confermerebbero quanto dichiarato dalla soldatessa. Oggi, il giorno dopo l’arresto di Parolisi, è stata pubblicata una foto che ritrae i due in divisa. Vediamo insieme le ultime notizie.E’ un’immagine rubata, pubblicata sul social network, ma che lascia nel cuore di chi conosceva Melania e Salvatore e nel cuore dei genitori della vittima, un dolore immenso. Perché si vedono Salvatore e L. sorridenti, al lavoro. Sono in molti su Facebook, nel gruppo “Giustizia per Melania Rea”, a prendersela con L. Secondo gli utenti del social network, la responsabilità sarebbe anche di L. che si è intromessa tra moglie e marito. Sono tanti i commenti sulla pagina facebook che arrivano, molti utenti si chiedono come L. possa avere la coscienza pulita sapendo che si è consumato un delitto probabilmente anche per “colpa” sua.

 

 

 

 

6 responses to “Melania Rea ultime notizie, su Facebook una foto rubata

  1. E questa sarebbe Ludovia Perrone, la gran bellezza per la quale quello schifoso ha perso la testa?
    Se Salvatore ha davvero ucciso Melania, è anche colpa tua Ludovica e smettila di lamentarti di essere perseguitata!
    Non sei tu la vittima! C’è una bimba che ha perso la madre e sicuramente qualcosa c’entri tu. Vergognati!!!! ,

  2. se veramente è stato parolisi ad uccidere la moglie, allora bisogna inquisire anche l’amante che mi sembra essere l’artefice di tutto cio, ed inoltre dai messaggi mi senmbra che

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.