Roma, la folla aiuta un ricercato a fuggire dalla polizia (video)

ROMA – Gli uomini della polizia, a Roma, sono impegnati dalle prime ore di questa mattina in un’attività di controllo nella zona Primavalle. In particolare, è tenuto a vista d’occhio il residence Bastogi, dove ieri alcuni abitanti hanno aggredito gli agenti che inseguivano un ricercato.Si sta procedendo all’identificazione delle persone e si stanno controllando veicoli e locali, per rintracciare il latitante che ieri è riuscito a guadagnarsi la fuga dagli agenti. L’uomo, armato di pistola, è riuscito a fuggire, dopo un lungo inseguimento, anche grazie all’aiuto della folla. Infatti, nei momenti di tensione, le famiglie del quartiere si sono messe in mezzo per difendere il bandito, contro le forze dell’ordine.

L’uomo è riuscito a fuggire nel quartiere Bastogi. Adesso è caccia al ricercato. Ci sono volanti della polizia, reparti speciali dei cinofili, reparto volo della polizia a seguire ogni spostamento o movimento dubbio all’interno dell’aerea sorvegliata minuto per minuto. Ecco le ultime notizie.La folla avrebbe accerchiato la polizia mentre l’uomo con la pistola si rifugiava dietro un palazzo, incurante degli spari degli agenti che, nel frattempo, avevano esploso alcuni colpi in aria, con l’obiettivo di spaventarlo e fermarlo. Il tutto è accaduto ieri pomeriggio, attorno alle 16, nel quartiere Bastogi, zona Primavalle. Il quartiere, si sa, ospita persone in emergenza abitativa. Di fatto però, come si racconta in giro, è da tempo diventato un vero e proprio ghetto, tante volte al centro di fatti di microcriminalità. Il pregiudicato risulta ancora introvabile, ed è colpito da un mandato di cattura per furto e rapina. L’inseguimento è iniziato quando gli agenti in borghese lo avevano visto a bordo di una Yaris, con una donna: era la moglie. L’uomo non si è fermato all’alt e così gli agenti sono stati costretti a seguirli tra le vie di Primavalle.
Il bandito si è diretto verso il residence Bastogi, finendo per sbattere contro un’altra vettura. A questo punto l’uomo è sceso dalla macchina con una pistola alla mano e uno degli agenti della polizia ha esploso dei colpi di arma da fuoco in aria. E’ stato in quel momento che in soccorso del ricercato sono scesi in strada diverse decine di abitanti della zona, che hanno iniziato a inveire con calci, pugni e sputi contro gli agenti (che hanno esploso altri colpi in aria) impendendo loro di proseguire nell’inseguimento a piedi del ricercato. Il bandito è riuscito a fuggire, la moglie è stata condotta in commissariato. Ecco il video. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.