Ragazzini marinano la scuola e vanno a Parigi, con volo low-cost

Non si presentano a scuola per andare e tornare da Parigi, in 18 ore, con poco più di 50 euro. La bravata di cinque studenti di Civita Castellana.

Una bravata senza precedenti quella commessa da cinque amici, tutti studenti, tutti tra i diciotto e i venti anni, che hanno deciso di “marinare la scuola” per andare e tornare da Parigi, in sole diciotto ore. La storia ha davvero dell’incredibile: i genitori, gli insegnanti e i compagni di classe infatti, sono rimasti all’oscuro di tutto. Mai nessuno prima aveva pensato di fare una cosa del genere: un volo low cost di andata e ritorno per passare una giornata “diversa”. Si tratta di cinque ragazzi delle scuole superiori di Civita Castellana. Ecco la loro storia. Alessandro, Riccardo, Andrea, Maurizio e ancora Andrea avevano dormito tutti insieme a casa di uno di loro e si sono svegliati ancor prima dell’alba: le loro intenzioni non erano quelle di andare a scuola ma di passare una giornata intera a Parigi, con lo zaino in spalla, il telefono cellulare e la macchinetta fotografica. Complici i voli low cost, l’idea è stata praticamente fattibile.I ragazzi sono sono presentati con il check-in già fatto online, all’aeroporto di Roma, Ciampino. A metà mattinata erano già in giro per la capitale francese, ad ammirare gli Champs Elisées illuminati a festa, per le vacanze di Natale. «Uno di noi – hanno poi raccontato – preso dall’entusiasmo, ha telefonato a casa dicendo che non era a scuola, ma a Parigi. La mamma sulle prime non gli ha creduto, poi quando ha capito che era tutto vero si è arrabbiata, per non dire altro». Secondo voi com’è finita al ritorno? Lo raccontano proprio loro: «Immaginatevelo – hanno detto i cinque – anche se un paio di famiglie, alla fine, hanno assorbito il colpo e strappato la promessa che dovremo studiare di più». I cinque amici, studenti, nel giro di poche ore hanno visitato la Torre Eiffel e l’Arco di Trionfo, scattando numerose foto. Si sono imbarcati nuovamente sul volo alle 19 e sono tornati a Roma, per rientrare a casa prima della mezzanotte. Spesa totale? Poco più di 50 euro. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.