Enna, suora contromano su A19 provoca scontro frontale: 5 feriti

Terribile incidente quello che vede protagonista una suora, C.C. di 64 anni, che ha imboccato l’A19 contromano e ha provocato uno scontro frontale all’altezza di Enna, nel quale sono rimaste ferite 5 persone. La suora ha preso contromano l’autostrada Palermo – Catania, percorrendo nel senso opposto una parte di A19, nella corsia di sorpasso. Fino a che non ha avuto uno scontro frontale con un’altra automobile, una Reanault Scenic, con a bordo una famiglia composta da 4 persone. Sia la suora che le persone presenti sull’altra auto sono rimasti feriti e portati in ospedale.

La suora che ha preso contromano l’A19 è stata portata all’ospedale S. Elia di Caltanissetta tramite l’elisoccorso. Gli altri feriti, coinvolti nello scontro frontale all’altezza di Enna, sono stati portati all’ospedale della città. Si tratta di due coniugi, P.M. e A.P., entrambi di 43 anni, M.M., il figlio di 14 anni, e A.A., 48 anni, parente della famiglia. Il brutto incidente ha provocato problemi alla circolazione, con la chiusura dell’autostrada in direzione Palermo – Catania, al fine di consentire i soccorsi.

Ancora non sono note le condizioni di salute delle persone coinvolte nell’incidente e della suora stessa, che ha imboccato l’A19 contromano provocando uno scontro frontale. I 5 feriti sono stati soggetti a cure mediche, e si attendono notizie sulle loro condizioni di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.