Torino, incidente sul lavoro: muore 63enne schiacciato da pullman

A Beinasco, in provincia di Torino, a seguito di un terribile incidente sul lavoro è morto un 63enne schiacciato da un pullman. Si tratta di un uomo residente a Borgaro Torinese. L’incidente sul lavoro è avvenuto a Beinasco, nella zona industriale di Fornaci. Il tutto è accaduto nel piazzale della ditta Cubello, un’autofficina con rimessaggio dei mezzi Gtt, situata in via Glugliasco, all’angolo con via Risorgimento. Erano circa le ore 11, quando il 63enne è rimasto schiacciato dal pullman.

Il 63enne di Borgaro, a quanto emerge dai primi rilevamenti, è rimasto schiacciato da una ruota del pullman, ricoverato presso la ditta in questione. Attualmente non sono ancora note le cause di questo incidente sul lavoro, che ha provocato la morte del 63enne. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 con un elicottero e un’ambulanza. E’ inoltre intervenuta la Polizia locale. Purtroppo per il 63enne non c’è stato nulla da fare, a causa del terribile trauma subito dal suo corpo, schiacciato da un pullman.

Restano da chiarire le dinamiche dell’incidente sul lavoro in provincia di Torino, letale per l’uomo. Attualmente sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri di Beinasco e Moncalieri e degli ispettori dello Spersal dell’Asl, al fine di scoprire cosa abbia provocato la morte dell’uomo, schiacciato dal pullman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.