Maltempo, tromba d’aria a Gallipoli: due feriti e tanti danni

Il maltempo continua a colpire l’Italia e questa volta si fa sentire nel Salento, a Gallipoli, in provincia di Lecce. Una tromba d’aria ha colpito soprattutto il corso Roma, coinvolgendo in particolar modo un  liceo classico, l’istituto superiore Quinto Ennio. Nella scuola si sono spaccati i vetri delle finestre e sono saltati anche gli infissi. Tanta paura tra gli studenti, fino al momento in cui è stato evacuato il liceo classico. Ci sono due feriti, un 16enne e un 45enne, fortunatamente non in modo grave. Sono stati medicati al Pronto soccorso, dove la tromba d’aria ha fatto saltare la porta d’ingresso.


A Gallipoli si registrano danni anche in piazza Carducci, dove a causa della forte tromba d’aria sono cadute a terra le colonne di una fontana e si sono frantumati i vetri della scuola elementare Carducci. Il maltempo sta colpendo Gallipoli e la tromba d’aria è passata lasciando segni evidenti. E’ caduto anche un tratto del muro che costeggia la ferrovia, i pali della luce si sono piegati e le barche si sono capovolte.

Non solo Gallipoli sta subendo i disagi di questo maltempo dilagante in molte zone d’Italia. Tutto il Salento si trova nella morsa delle conseguenze disastrose del clima di queste ore. I sottopassi sono inagibili, e sulla strada statale 101 che collega Lecce a Gallipoli si registrano alberi caduti che intralciano gli spostamenti. Inoltre vi sono allagamenti a Nardò, nella zona industriale, ma anche a porto Cesareo e Copertino.

Il maltempo sta mettendo in ginocchio l’Italia. Non solo il Sud si ritrova a raccogliere i cocci di ore difficili, ma soprattutto la Sardegna. Lo scenario è a dir poco apocalittico. Si attendono le prossime ore per contare i danni nelle regioni italiane colpite da questo tempo avverso, con la speranza che tutto torni alla normalità quanto prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.