Canone Rai 2014: costi, scadenze e info utili

Il canone Rai del 2014 è una di quelle tasse che nessuno di noi vorrebbe pagare ma che, dopo essere stata considerata legittima da parte della Corte Europea, siamo obbligati a pagare entro fine mese. Quali sono i costi e le scadenze di quest’anno?

Se non siete esenti da questa tassa, sarete costretti a pagare il canone Rai del 2014, che è dello stesso importo dello scorso anno, ossia 113,50 euro. Si tratta di una notizia che ha comunicato il Ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato e che ha fatto sicuramente felici molti contribuenti.

Come pagare il canone Rai 2014? I metodi sono molteplici: è possibile procedere in un’unica soluzione oppure in due pagamenti semestrali o in quattro trimestrali. Chi ha deciso di effettuare il pagamento in due tranche, si deve ricordare che la prima scadenza è prevista per il 31 gennaio e ammonta a 57,92 euro mentre la seconda avrà come termine ultimo il 31 luglio.

Chi avesse deciso di proseguire il pagamento con rate quadrimestrali, potrà procedere con il pagamento della prima rata pari a 30,16 euro da versare entro il 31 gennaio, mentre le altre dello stesso importo dovranno essere versate entro il 30 aprile, il 31 luglio e il 31 ottobre.

Dove pagare il canone Rai 2014? Il versamento della rata prevista potrà essere effettuato utilizzando l’apposito bollettino postale ricevuto per posta oppure online attraverso il conto corrente di Banco Posta o la carte di credito. Eventualmente, è possibile provvedere al pagamento di questa tassa anche presso una tabaccheria che ha a disposizione il servizio di Lottomatica.

Chi nel 2014 dovrà procedere alla stipula di un nuovo canone Rai potrà procedere con la richiesta in ogni momento dell’anno: in quel momento gli verrà comunicato l’importo relativo alla tassa da pagare calcolato in base al tempo trascorso.

I pensionati over 75 anni e con reddito inferiore a 6.713,98 euro sono esenti dalla tassa e, nel caso in cui avessero già pagato, possono richiedere il rimborso.

Chi effettua il pagamento con un ritardo di 30 giorni dovrà pagare gli interessi di mora di 4,47 euro che aumenta progressivamente in base al ritardo accumulato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Canone Rai 2014: costi, scadenze e info utili

Il canone Rai del 2014 è una di quelle tasse che nessuno di noi vorrebbe pagare ma che, dopo essere stata considerata legittima da parte della Corte Europea, siamo obbligati a pagare entro fine mese. Quali sono i costi e le scadenze di quest’anno?

(altro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.