Julie Gayet querela Closer perché umiliata ed esclusa

Francia sotto sopra per la diffusione delle immagini che ritraggono il presidente Francois Hollande in compagnia dell’attrice Gayet durante alcuni dei loro incontri segreti. La bionda attrice, però, non ci sta e annuncia che provvederà alla querela del settimanale.

A distanza di qualche ora dalla conferenza stampa che ha visto il primo ministro francese chiudersi a riccio dietro un “no comment” alle domande dei giornalisti nei confronti delle immagini che ritraggono la sua relazione extraconiugale con la bella Julie Gayet, l’attenzione si è spostata direttamente da Francois Hollande alle donne che compongono il triangolo più gossippato del momento.

Julie Gayet ha deciso di querelare il magazine Closer autore dello scoop e delle immagini che, in anteprima mondiale, hanno mostrato a tutti la relazione extraconiugale del primo ministro francese. A quanto pare la bella biondina non starebbe ottenendo dei vantaggi dopo la divulgazione della notizia. Anzi.

Aurelie Filippetti, il ministro della Cultura francese ha dichiarato con un certo imbarazzo che è stata revocata a Julie Gayet la nomina dai membri della giuria dei borsisti per l’Accademia di Francia a Roma, la cui sede è a Villa Medici a Santa Trinità dei Monti. Si tratta di una pessima notizia per l’attrice che aveva ricevuto la nomina la vigilia di Natale e che, evidentemente, si è vista rettificare nelle ultimissime ore di oggi. 

Nel frattempo a Parigi, Valerie risulta ancora ricoverata in ospedale per lo stress provocato dalla diffusione delle immagini del suo compagno con l’amante. Il tracollo nervoso della donna, tuttavia, sembra in via di guarigione, anche se i dottori preferiscono tenerla nella struttura per precauzione. Secondo le voci di corridoio, infatti, sembra che la compagna del primo ministro francese prima di perdere il controllo del tutto, avrebbe urlato al segretario generale dell’Eliseo: “Francois mi ha umiliata davanti all’intera Francia!”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Julie Gayet querela Closer perché umiliata ed esclusa

Francia sotto sopra per la diffusione delle immagini che ritraggono il presidente Francois Hollande in compagnia dell’attrice Gayet durante alcuni dei loro incontri segreti. La bionda attrice, però, non ci sta e annuncia che provvederà alla querela del settimanale.

(altro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.