Castellammare di Stabia, maltempo: fiume Sarno straripa di nuovo

In Campania il maltempo preoccupa ancora. A Castellammare di Stabia il fiume Sarno è straripato di nuovo portando ad una nuova emergenza. Se sembrava rientrato il pericolo degli scorsi giorni, nel primo pomeriggio di oggi gli allagamenti sono tornati a fare paura in via Ripuaria, invasa dall’acqua. Il traffico è bloccato a causa dello straripamento del fiume Sarno, provocato dalle forti piogge della notte e della mattinata di oggi.

I Vigili urbani si sono visti costretti anche in queste ore a bloccare gli accessi alla strada con delle transenne. Purtroppo c’è chi comunque, non sapendo del pericolo, si è recato nella zona con l’auto finendo in acqua. Infatti nei pressi della zona in cui è straripato di nuovo il fiume Sarno ci sono molte aziende, visitate da clienti che arrivano in loco tramite il navigatore satellitare. E così, mentre ieri sembrava essere di nuovo tutto sotto controllo, oggi una nuova emergenza si affaccia a Castellammare di Stabia. I residenti in via Ripuaria, che stavano facendo i conti con la melma entrata nelle case e nei negozi, cercando di spalarla, ora hanno di nuovo difficoltà ad allontanarsi dalle abitazioni e dalle attività commerciali. Inoltre le strade di Castellammare, soprattutto nella parte nord della città, risultano dissestate a causa del maltempo, con voragini e buche che creano ulteriore disagio nell’ambito di una situazione già di per sé difficile.

Ora si cerca una soluzione al fine di impedire in futuro che il fiume Sarno straripi nuovamente, ma in queste condizioni si rivela tutto più difficile. Il maltempo sta mettendo in ginocchio Castellammare di Stabia. Si attendono le prossime ore per sapere come procedono i soccorsi. Chiunque avesse testimonianze può inviarle all’e-mail del sito Ultime Notizie Flash.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.