Grillo-Renzi: consultazione lampo. Ecco il botta e risposta a Montecitorio (video)


La messa in onda in streaming dell’attesissimo incontro Grillo-Renzi ha tenuto banco per tutta la mattinata. Poi, alla fine, tutto si è svolto regolarmente e migliaia di persone hanno potuto assistere al “dibattito” tra il leader del Movimento 5 Stelle e il nuovo premier. Il tutto è durato 12 minuti. Matteo Renzi ha provato invano ad esporre le sue idee. Grillo lo ha interrotto liquidandolo rapidamente.

“Me lo avete chiesto voi. Sto andando a Roma a incontrare Renzie. Vinciamo noi”. Questo è il tweet postato da Beppe Grillo prima dell’incontro con tanto di lancio dell’hashtag #sfiduciamoRenzie. Dopo i convenevoli, i due si sono seduti l’uno davanti all’altro. Renzi ha provato ad esporre il suo programma ma Grillo lo ha subito attaccato dicendogli: “Ti do tre minuti, non abbiamo tempo per te, non abbiamo tempo da perdere”, per poi dirgli di non essere credibile, né lui né il suo programma perché espressione dei poteri forti. Matteo Renzi ha ribattuto dicendogli: “Non è il trailer del tuo show, non so se sei in difficoltà sulla prevendita, se vuoi ti aiuto ma il tuo popolo ti ha chiesto di incontrarmi ma tu non sei mai stato democratico. Esci da questo blog!”. Poi, poco dopo ha twittato: “Mi spiace per chi lo ha votato, merita di più”.


Beppe Grillo, dopo l’incontro, ha risposto alle domande dei cronisti presenti a Montecitorio esprimendo tutta la sua indignazione, ribadendo con coerenza il pensiero del Movimento. Dopo aver attaccato i giornalisti dicendogli che “se non cambiano loro, non cambia neppure il Paese”, il leder pentastellato è tornato ad attaccare le istituzioni e il prossimo operato del nuovo premier, ribadendo la totale sfiducia. “Oggi questo poverino ha ricevuto due pregiudicati extra-parlamentari: me e Berlusconi. Metà programma di Renzi è un copia-incolla di quello del Movimento 5 Stelle. Non è un problema di programma ma di chi dice questo programma: non hanno credibilità. Non hanno capito dove stiamo andando. Allora perché non ha ascoltato le proposte di Renzi? Grillo ha risposto dicendo: “Lo ospitate ogni giorno in televisione, le conosciamo”.

Poco dopo, Matteo Renzi ha preso il suo posto. Sorridente. Il presidente del Consiglio ha riferito di aver concluso una giornata difficile di consultazioni (in mattinata ha incontrato Berlusconi) e che quasi tutte sono state “consultazioni serie”. “Immagino abbiate capito quale non sia stata seria” ha ironizzato Renzi. Poi, ha nuovamente espresso il suo “dispiacere” per tutti coloro che hanno votato Grillo, che “è stato incapace di dialogare”. “Stasera – ha aggiunto Renzi – vado dal capo dello Stato per riferirgli sui colloqui, mi prendo la giornata di domani per la redazione di un documento programmatico per l’azione del governo”.

Insomma, sabato si scioglierà la riserva e da lunedì, Matteo Renzi, che si è detto soddisfatto degli incontri con le altre forze politiche, è pronto ad entrare in Aula.

PER VEDERE L’INCONTRO INTEGRALE CLICCA QUI


Leggi altri articoli di News e Cronaca

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close