Terni, incidente sul lavoro: operaio disperso nel fiume

Un incidente sul lavoro è avvenuto a Terni, ed un operaio risulta disperso nel fiume Nera. L’uomo stava svolgendo alcuni lavori di manutenzione presso il corso d’acqua. Le ricerche dell’operaio sono iniziate tempestivamente, ma di lui ancora nessuna traccia. I sommozzatori dei Vigili del fuoco stanno tentando di individuarlo nelle acque del fiume.

Non si conoscono i dettagli dell’incidente sul lavoro avvenuto a Terni. A quanto pare l’operaio si trovava su di una piattaforma per rimuovere i rami di alcuni alberi. Il braccio meccanico che serviva a raggiungere i rami più alti è andato a finire nel fiume, e nel cestello si trovava l’operaio. E così il cestello sarebbe affondato nelle acque del fiume Nera, e con esso l’operaio, che risulta disperso. L’incidente sul lavoro è avvenuto nel centro di Terni, all’altezza di via del Cassero.

I sommozzatori attualmente starebbero procedendo con la rimozione del cestello dal braccio meccanico al fine di farlo emergere dalle acque del fiume Nera.

Purtroppo si teme il peggio per l’operaio che risulta disperso all’interno del fiume. La speranza è quella di ritrovarlo vivo, ma ad ogni minuto che passa le possibilità diminuiscono sempre di più. Da chiarire è anche perché il mezzo non abbia retto, cadendo in acqua. Si attendono ulteriori aggiornamenti su questo incidente sul lavoro avvenuto a Terni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.