Maria Antonietta Carrano investita e trascinata per metri da un furgone

Anziana di 91 anni è stata travolta e uccisa da un furgone. Per Maria Antonietta Carrano non c'è stato nulla da fare

E’ morta questa mattina Maria Antonietta Carrano, la donna 91enne di Teggiano, un comune in provincia di Salerno. A stroncare la sua vita è stato un terribile incidente: la donna è stata investita da un furgone nei pressi della frazione San Marco del piccolo centro del Vallo di Diano. L’incidente ha avuto luogo in via Boccarino. A bordo del furgone vi era un venditore ambulante della provincia di Napoli. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica pare che l’uomo non si sia reso conto di aver investito l’anziana. Il corpo della donna è stato così travolto per alcuni metri sull’asfalto, rimasto incastrato tra le lamiere del furgone: una scena da brividi. Nonostante l’arrivo dell’ambulanza con i soccorsi, per la donna non c’è stato nulla da fare. L’impatto violento con il furgone l’ha uccisa.

Nel frattempo, l’uomo è stato condotto presso l’ospedale di Polla dove è stato ricoverato, in stato di choc. Sono attese novità sulle sue condizioni di salute. I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina sono arrivati sul posto per effettuare i rilievi, cercando di verificare esattamente cosa fosse successo. L’intero paese si stringe al dolore dei familiari per la scomparsa di Maria Antonietta Carrano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.