Latina, ragazzo precipita dalla scogliera e muore al Circeo

Una tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri in provincia di Latina, a San Felice Circeo. Un ragazzo è precipitato dalla scogliera ed è morto. Si tratta di Gianluca Masala, 20 anni. Si trovava sulle rocce del Monte Circeo, nelle vicinanze del faro, forse perché voleva far colpo sui suoi amici, che invece avevano intrapreso il sentiero. Qualcosa però è andato storto, e Gianluca è precipitato tragicamente perdendo la vita.

Una domenica di sole è così finita in tragedia in provincia di Latina, a San Felice Circeo. Al momento del terribile incidente, i giovani avevano deciso di tornare a casa. Gianluca però si è arrampicato, e la sua bravata lo ha portato alla morte. Probabilmente ha perso l’equilibrio, cadendo sulle rocce e finendo poi in mare. Uno dei suoi amici si è prontamente tuffato in acqua per salvarlo, riuscendo a portarlo sugli scogli. Sul posto sono intervenuti i soccorritori dell’elisoccorso e la Capitaneria di porto. Sono durate a lungo le manovre di rianimazione del 20enne, che però non hanno portato ai risultati sperati. Troppo gravi sono state le ferite riportate nel corso della caduta dalla scogliera. Ora il cadavere del ragazzo è a disposizione dell’autorità giudiziaria, ed è prevista un’autopsia al fine di far luce sulla vicenda e sulle ferite che hanno portato alla morte del ragazzo.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa tragedia avvenuta nella provincia di Latina, dove un ragazzo, Gianluca Masala, è precipitato dalla scogliera morendo al Circeo dopo una giornata passata in serenità con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.