Padova, terribile incidente: auto passa con il rosso e uccide motociclista

Un terribile incidente è avvenuto nella serata di ieri in provincia di Padova, a Pernumia. Un auto è passata con il rosso uccidendo un motociclista. La vittima è Marco Fabbian, un uomo di 44 anni di professione idraulico. I fatti sono avvenuti circa alle ore 19 di ieri. Il motociclista era alla guida di una Suzuki 650 di sua proprietà, quando ad un certo punto sarebbe stato centrato in pieno da un’automobile, una Peugeot 307. Alla guida della vettura c’era un ragazzo di 26 anni, residente proprio a Pernumia. Lo scontro è stato fatale per il motociclista, che è sbalzato dalla sua moto finendo sull’asfalto. A nulla sono serviti i soccorsi per Marco Fabbian, il quale è stato portato presso l’ospedale di Vicenza. Troppo gravi si sono rivelate le ferite provocate dal terribile incidente, e il motociclista 44enne è morto.

LEGGI ANCHE: Grave incidente a Latina, colpo di sonno al volante: investe tre donne

Secondo le prime ipotesi sulle cause dell’incidente avvenuto nella provincia di Padova, la persona alla guida dell’automobile sarebbe passata con il rosso, non rispettando dunque le regole stradali. A quel punto sarebbe piombato addosso al motociclista che invece stava passando con semaforo di colore verde. 

LEGGI ANCHE: http: Incidente stradale a Terni: morto un uomo e ferita grave una donna

La vittima di questo terribile incidente viveva con la moglie presso Battaglia Terme, in via Matteotti. Era molto conosciuto nella zona, e grande è stato il dolore della comunità nell’apprendere la notizia della sua tragica morte.

Saranno ora ulteriori rilievi ed accertamenti a confermare la dinamica dei fatti, e se davvero l’auto sia passata con il rosso uccidendo così il motociclista. Al momento non ci resta che attendere il seguito delle indagini su quanto accaduto ieri in provincia di Padova. Seguono aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Incidente stradale a Viterbo: due giovani morti e tre feriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.