Quanto costa l’iPhone 6 in Italia? Tutto quello che c’è da sapere

Conto alla rovescia per i fan della Apple in Italia: il prossimo 9 settembre, anche se la data, è bene ricordarlo, non del tutto ufficiale, la casa di Cupertino dovrebbe svelare il nuovo iPhone 6, che arriverà in commercio dieci giorni dopo. Ma quanto costerà il nuovo mela fonino in Italia? A dire il vero i modelli saranno due: uno con display da 4,7 pollici, l’altro da 5,5. Il secondo quindi è tecnicamente un phablet, ovvero via di mezzo fra smartphone e tablet.

IPHONE 6 A SETTEMBRE: ECCO LE INDISCREZIONI

Ma non è un gioiello alla portata di tutti: la versione xl dell’iPhone 6 infatti potrebbe costare quasi mille euro, questo almeno secondo le ultime indiscrezioni diffusa dal sito tecnologico spagnolo, Movil Zona. Se l’ iPhone 6 classico (con 16 GB di memoria), si legge, costerà 750 euro, il modello da 5,5 pollici sarà venduto al prezzo di 950 euro. Sono inoltre in fase di studio i nuovi piani in abbonamento per accaparrarsi il telefono con contratti flat da 30 mesi. In Italia, anche per via dei ritocchi dovuti al fardello dell’ equo compenso, si potrebbe dunque arrivare rispettivamente a 780 e 980 euro. Ma le specifiche di questo nuovo iPhone giustificano il prezzo? Domanda legittima anche se, secondo un recente studio condotto dall’Isi Group negli Stati Uniti, un terzo dei possessori di iPhone sarebbe disposto a sganciare fino a 100 dollari in più per poter avere uno schermo più grande. Sarà lo stesso anche in Europa o la crisi rappresenterà un freno per le vendite?

SMARTPHONE LOW COST: I MIGLIORI MODELLI

Ad alimentare ancora di più l’attesa anche le immagini in anteprima pubblicate dal rivenditore Feld & Volk via Twitter. A prima vista l’iPhone 6 ricorda un piccolo iPad Air, con bordi arrotondati e spessore ridotto (ma non più fino di altri smartphone non targati Apple e decisamente più economici). Per il momento invece sarebbe stata smentita la voce dello schermo in zaffiro indistruttibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.