Maturità 2011, vediamo quali sono le tracce possibili

Maturità 2011- Iniziano ad uscire sul web, in questi ultimi giorni di studio, quelle che potrebbero essere le tracce che il Ministero della Pubblica Istruzione deciderà di somministrare a tutti gli studenti italiani il giorno 22 giugno 2011, giorno della priva prova della maturità. Com’è noto, la prima prova riguarda l’italiano, che va dal saggio breve al tema di carattere storico, all’analisi del testo e, infine, all’attualità. Sono molti i temi che impazzano nella rete, che, prendendo spunto dagli avvenimenti più importanti, indirizzano gli studenti verso un argomento che potrebbe uscire all’esame. Sarà davvero così? Chi lo sa, noi intanto vediamo insieme di quali temi si tratta.Per l’analisi del testo gli autori più gettonati sono D’Annunzio, Pascoli e Calvino. Per i temi a carattere storico invece, in prima fila troviamo i 150 anni dell’Unità d’Italia, festeggiati quest’anno in tutto il Paese, dunque con particolare riferimento a Garibaldi, e la beatificazione di Giovanni Paolo II avvenuta lo scorso primo maggio a Roma. Sebbene sembrerebbe un tema di grande attualità, cari studenti, non dimenticate l’operato di Papa Wojtyla durante la seconda guerra mondiale, la guerra fredda e la caduta del muro di Berlino.

Per l’attualità in pole position troviamo la privacy, con particolare riferimento a Internet e ai social network come facebook. Ma bisogna ricordare anche il sisma in Giappone, e dunque le energie rinnovabili, la morte di Bin Laden durante il decimo anniversario dall’attacco terroristico alle torri gemelle, le guerre in Libia e i flussi migratori che hanno coinvolto anche la nostra penisola, e, ultimi due, la luna che dopo 19 anni si trova in una posizione particolarmente vicina alla terra e le profezie dei Maya sulla fine del mondo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.