Roma, 26enne cade da 6 metri di altezza nell’area dei Fori Imperiali: è grave

Un 26enne cade da 6 metri di altezza nell’area dei Fori Imperiali, a Roma. Il ragazzo è grave. Un turista austriaco di 26 anni è precipitato da un’altezza di circa 6 metri in via dei Fori Imperiali, nei pressi di largo della Salara Vecchia. L’incidente è avvenuto stamattina. Ciò che non è chiara, però, è la dinamica. Intorno alle 10, il ragazzo è caduto, nella zona dell’area archeologica, dal parapetto. La zona è protetta da una ringhiera in ferro e ogni giorno numerosi turisti sono soliti fare foto. Forse si è sporto troppo dalla ringhiera o si è suicidato o è stato spinto da qualcuno. Anche se le prime ipotesi parlano di un incidente, e quindi anche se non è ancora chiaro come sia avvenuta la caduta da 6 metri, non dovrebbe essere stata una caduta volontaria. Il 26enne è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Giovanni di Roma, dopo i primi soccorsi ricevuti in loco. Il turista è grave, ricoverato in codice rosso. Sul luogo sono intervenuti la polizia municipale, i carabinieri e i vigili del fuoco. Il 26enne che cade da 6 metri di altezza nell’area dei Fori Imperiali non è però passato inosservato. Alcuni testimoni hanno spiegato che il giovane sarebbe caduto da un parapetto che delimita l’area dove si trovano i reperti, ma hanno notato il corpo solo dopo il volo. I carabinieri del comando di piazza Venezia (Roma) stanno ascoltando i testimoni per capirne di più. Dunque, un grave episodio avvenuto stamattina nell’area dei Fori Imperiali. Un ragazzo cade da 6 metri di altezza e sono in corso gli accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.