Gabriele DeFilippi ammette le sue colpe: merito l’ergastolo per la morte di Gloria


Avrebbe ammesso per la prima volta le sue colpe, Gabriele DeFilippi il giovane in carcere con l’accusa di aver ucciso Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellamonte che si fidava del suo ex alunno. Gloria era completamente ammaliata da Gabriele, si era affidata a lui anche per un presunto affare economico che le era costato caro. Il ragazzo infatti l’ha truffata per una cifra che supera i 180mila euro. E proprio da questa truffa nasce la triste vicenda che porterà poi il giovane, con la complicità di Roberto Obert a uccidere la donna con cui diceva di volersi rifare una vita. Gloria lo aveva denunciato, rivoleva i suoi soldi, i soldi dei suoi genitori ma Gabriele, che probabilmente quel denaro lo aveva speso subito tra casinò e bella vita, non ha trovato altra soluzione se non la morte della donna. Oggi dal carcere si dichiara colpevole e dice di meritare l’ergastolo ma ribadisce anche altri concetti: sua madre Caterina, in carcere per questo omicidio, non c’entrerebbe nulla con la morte di Gloria mentre conferma la complicità di Obert.


“Chiedo scusa ai genitori di Gloria, ho visto in televisione quanto stanno soffrendo, vorrei esserci io al posto loro”, ha aggiunto il giovane nel corso delle sei ore di interrogatorio. In questi mesi i genitori di Gloria, nonostante la loro età e il dolore per quello che stava accadendo, hanno trovato il coraggio di continuare a chiedere giustizia e verità per la morte della loro unica figlia. Lo hanno fatto con dignità e con forza. Loro che Gabriele lo avevano accolto in casa come un figlio, sono stati traditi da un ragazzo che reputavano sincero e speciale.

Defilippi ha anche affermato di avere interrotto lo sciopero della fame, che lo ha portato a dimagrire fino a 55 chili, e ha ringraziato l’equipe di psicologi che lo seguono in carcere in questo periodo. L’avvocato del ragazzo ha inoltre aggiunto che Gabriele sta prendendo coscienza di quello che è successo: sarà un percorso lento e doloroso ma alla fine il giovane potrebbe davvero rendersi conto del male che ha fatto e pentirsi di questo atroce omicidio. Ricordiamo che Gloria è stata prima truffata, poi attirata in una trappola e uccisa. Infine il suo corpo è stato occultato: Gabriele e Obert lo hanno gettato in un pozzo.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close